SPIEF 2022

Dal 15 al 18 giugno San Pietroburgo ha ospitato il 25° Forum Economico Internazionale durante il quale si sono discusse le questioni economiche più attuali per la Russia e per il mercato internazionale. I punti principali del programma di quest’anno sono state le questioni legate all’economia globale, allo sviluppo sociale, all’energia, alla cooperazione regionale e all'ecologia. Hanno preso parte allo SPIEF 14.000 persone provenienti da 130 paesi, inclusa la Federazione Russa; 79 stati hanno inviato loro rappresentanti. Nei 4 giorni del Forum si sono svolti 214 eventi e sono stati firmati quasi 700 accordi per un totale di 5.639 trilioni di rubli. Da segnalare la sessione plenaria, che è diventata il fulcro del forum, in cui il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, ha sottolineato come, nonostante le pressioni occidentali, la Russia stia cercando “passo dopo passo di formalizzare la situazione economica” stabilizzando i mercati finanziari e le reti commerciali.

L'evento non poteva svolgersi senza la partecipazione dell’Associazione degli imprenditori Italiani in Russia GIM-Unimpresa, rappresentata da Michele Pulpito. Il vice presidente ha preso parte ai lavori del forum dedicati alla piccola e media industria, partecipando alla tavola rotonda "Nuova realtà nell’attività economica estera: è possibile fare a meno delle PMI?". Pulpito ha sottolineato come nella situazione attuale sia necessario costruire correttamente un sistema per le pmi, creare misure di supporto e di assistenza per trasferire la produzione di semilavorati alle migliori piccole e medie imprese in Russia. Una delle possibili soluzioni per la realizzazione di questo progetto potrebbe essere quella di ottenere un elenco di tutti i prodotti che vengono importati dall’estero e negoziare con grandi imprese la possibilità di produrre questi semilavorati all’interno del Paese.

Potete riguardare la sessione al seguente link: http://caisr.ohttps://forumspb.com/en/programme/the-sme-forum/97830/

Il vice presidente ha partecipato inoltre ad una tavola rotonda dedicata allo sviluppo del mercato della consulenza in Russia, ora esclusa dal mondo occidentale in conseguenza delle sanzioni europee. Nel suo discorso Pulpito ha parlato delle prospettive di crescita delle piccole società di consulenza locali, sottolineando come differentemente dalle realtà più piccole le grandi corporazioni straniere spesso basino il loro lavoro sulla riconoscibilità del proprio brand, il che risulta poco vantaggioso per le piccole imprese che hanno un budget limitato. I relatori hanno evidenziato come nella situazione attuale sia importante stimolare lo sviluppo di società di consulting locali che siano in grado di conquistare il mercato russo, fornendo servizi di alta qualità.

Potete riguardare la sessione al seguente link: https://forumspb.com/en/programme/business-priority/100736/

Photo credit: The Roscongress Foundation

Aziende associate

Tra i membri della nostra Associazione ci sono i principali brand italiani e mondiali, leader delle vendite, della produzione e del business

PONY EXPRESS
DOLCE & SALATO
MOZZANICA & MOZZANICA
MARKISA PROJECT
ITALREGIS CONSTRUCTIONS
STERNGOFF AUDIT
RUSSIA4BUSINESS
FATER EASTERN EUROPE LLC
SMW-Autoblok
Eigenmann and Veronelli
FPT Industrie
Generali Russia & CIS
Whirlpool
Mediacom Consulting
Pietro Barbaro
SEST-LUVE
Studio Napolitano e Associati
Zamperla
Pinzeria by Bontempi
Alstockservice
Centro medico italiano Benessere
Chiesi
DKC
Arvato
BUZZI UNICEM SPA
PRYSMIAN GROUP
UNIONSPED SRL
TLSCONTACT
RÖSSL & DUSO SRL
P&R ENGINEERING
STUDIO EUROCONSULTING O.O.O. - International Management Consulting
SERIOPLAST SPA
RUSFIC – gruppo RECORDATI
ZOPPAS INDUSTRIES
QUALITY PARTNERS
CLIVET
WATER TEAM SPA
EXPRIMERE
LEXIS
TELECOM ITALIA SPARKLE
BAXI SPA
INTEREXPO
AlphaMAC srl
DESMET BALLESTRA
SANCO SPA
MBE-MEB & SONS LLC
AE-2 AUTOCOMPONENT ENGINEERING
AETNA GROUP VOSTOK
Agrex
Allegrini SPA
ALIS.E.I.
ALU-PRO
Angelini
Astaldi
Campari RUS
Cannon Eurasia
Rizzani de Eccher SpA – Moscow Division (Codest)
De Girolami
Dieci SRL
Extra M OAO
De Longhi
Galleria Carioni
GENERAL-INVEST LLC CONCERN
G.P. Evolution
Gusto Italiano Buon Appetito
Isopan
Ital cantieri
ITF – Italfarmaco
Laminam S.p.A.
LegaLife
Marelli Motori
Mikro Kapital
Pirelli
Pavia E Ansaldo
Profilpas
Ralot
Recordati - Rusfic
Russiatex
Sacmi
Scheider Group
Schnell SPA
Smeg Russia
Studio Franco Marzona
STUDIO LEGALE E FISCALE “CARNELUTTI RUSSIA”
Valmapak
Wm & Partners Ltd
ALITALIA
BANCA INTESA
ENEL RUSSIA
FIRBIMATIC
GEFIT
GVM
LINEA DESIGN
LUXOTTICA
MARCEGAGLIA
MARCUS
OMAG
Pavan
Parmalat
REGENS INTERNATIONAL
SACMA LIMBIATE
Gruppo Agroindustriale Italiano
Fornovo Gas
Carminati
Brunel