Enel Russia avvia a Murmansk costruzione impianto eolico da 201 megawatt

Enel continua ad investire in Russia. Il 19 settembre l'associata Enel Russia ha avviato a Murmansk la costruzione di un impianto eolico da 201 megawatt con una cerimonia alla presenza dell’Ambasciatore italiano a Mosca, Pasquale Terracciano, del Direttore per gli affari in Europa e nell'area euro-mediterranea del Gruppo Enel, Simone Mori, del governatore eletto, Andrej Chibis, del direttore generale di Enel Russia, Carlo Palasciano Villamagna e di altri esponenti delle autorità locali e federali.

Questo progetto, che rappresenta il più grande impianto di rinnovabili oltre il Circolo polare artico, aiuterà a differenziare il profilo energetico della regione di Murmansk facendo leva sull'abbondanza di vento", ha dichiarato Mori ad Agenzia Nova. "Stiamo portando la tecnologia del vento in aree con condizioni meteo e ambientali che pongono sfide. Il profilo innovativo del progetto, unitamente alla sua sostenibilità sono orientati al sostegno della regione di Murmansk, mentre si contribuisce con energia ad emissioni zero al mix energetico complessivo del paese", ha dichiarato Palasciano. "Murmansk è una regione strategica da diversi punti di vista, compreso quello industriale, la sicurezza energetica a nord del Circolo polare artico è vitale non solo per noi, ma anche per il paese intero, segnatamente nel contesto dei significativi progetti infrastrutturali che sono in esecuzione nella regione", ha commentato Chibis.

Il valore complessivo del progetto Enel nella regione di Kolskaja è di circa 273 milioni di euro. L'impianto sarà sviluppato da Enel Green Power e sarà messo in funzione entro la fine del 2021, momento dal quale fornirà 750 gigawatt annui con un risparmio di circa 600 mila tonnellate di Co2. Il progetto prevede 57 turbine che saranno dislocate in un' area di 257 ettari.

Aziende associate

Tra i membri della nostra Associazione ci sono i principali brand italiani e mondiali, leader delle vendite, della produzione e del business

RUSSIA4BUSINESS
FATER EASTERN EUROPE LLC
SMW-Autoblok
Eigenmann and Veronelli
FPT Industrie
Generali Russia & CIS
Whirlpool
Mediacom Consulting
Pietro Barbaro
SEST-LUVE
Studio Napolitano e Associati
Zamperla
Pinzeria by Bontempi
Alstockservice
Centro medico italiano Benessere
Chiesi
DKC
Arvato
P&R ENGINEERING
BUZZI UNICEM SPA
PRYSMIAN GROUP
UNIONSPED SRL
TLSCONTACT
RÖSSL & DUSO SRL
STUDIO EUROCONSULTING O.O.O. - International Management Consulting
SERIOPLAST SPA
RUSFIC – gruppo RECORDATI
ZOPPAS INDUSTRIES
QUALITY PARTNERS
CLIVET
WATER TEAM SPA
EXPRIMERE
LEXIS
TELECOM ITALIA SPARKLE
BAXI SPA
INTEREXPO
AlphaMAC srl
DESMET BALLESTRA
SANCO SPA
MBE-MEB & SONS LLC
AE-2 AUTOCOMPONENT ENGINEERING
AETNA GROUP VOSTOK
Agrex
Allegrini SPA
ALIS.E.I.
ALU-PRO
Angelini
Astaldi
Campari RUS
Cannon Eurasia
Rizzani de Eccher SpA – Moscow Division (Codest)
De Girolami
Dieci SRL
Extra M OAO
De Longhi
Galleria Carioni
GENERAL-INVEST LLC CONCERN
G.P. Evolution
Gusto Italiano Buon Appetito
Isopan
Ital cantieri
ITF – Italfarmaco
Laminam S.p.A.
LegaLife
Marelli Motori
Mikro Kapital
Pirelli
Pavia E Ansaldo
Profilpas
Ralot
Recordati - Rusfic
Russiatex
Sacmi
Scheider Group
Schnell SPA
Smeg Russia
STUDIO LEGALE E FISCALE “CARNELUTTI RUSSIA”
Valmapak
Wm & Partners Ltd
Brunel
ALITALIA
BANCA INTESA
ENEL RUSSIA
FIRBIMATIC
GEFIT
GVM
LINEA DESIGN
LUXOTTICA
MARCEGAGLIA
MARCUS
OMAG
Pavan
Parmalat
REGENS INTERNATIONAL
SACMA LIMBIATE
Gruppo Agroindustriale Italiano
Fornovo Gas
Carminati
Studio Franco Marzona